Skip links

Motorsport

Soluzioni tecnologiche per circuiti motoristici

“Motorsport is dangerous” è il monito presente su ogni biglietto di ingresso degli autodromi inglesi. Il fascino delle corse è infatti sempre stato indissolubilmente legato alla sua pericolosità. Per questo motivo la sicurezza sulle piste è il fulcro dell’attenzione di DZ Engineering, l’unica azienda sul panorama internazionale in grado di progettare e sviluppare tutti gli impianti tecnologici richiesti sui circuiti di qualsiasi categoria e grado.

Scorri in basso per leggere ogni settore
Illuminazione di Pista

Illuminazione di Pista

Il primo gran premio in notturna nella storia della Formula 1 venne progettato e realizzato dal team di tecnici e ingegneri oggi in DZ Engineering. Dopo questa milestone, rappresentata dall’illuminazione del Marina Bay F1 Street Circuit di Singapore, nel 2021 l’azienda è stata coinvolta nello sviluppo del primo ePrix in notturna con tecnologia a LED e, successivamente, del primo ePrix parzialmente indoor nella storia di Formula E rispettivamente a Diriyah (Arabia Saudita) e Londra. Le soluzioni full-service luci per eventi di questa categoria sono un’altra peculiarità di DZ Engineering che garantisce gli standard richiesti dagli organi di competenza internazionali riducendo l’impatto economico ed ecologico soprattutto per circuiti cittadini che utilizzano il tracciato solamente per un evento all’anno.

Scopri i progetti
Elettronica Speciale

Elettronica Speciale

Gli standard internazionali richiedono specifiche tecnologie per garantire lo svolgimento in sicurezza degli eventi sulle piste omologate FIA e FIM. DZ Engineering progetta e realizza le soluzioni richieste dagli standard di settore quali i sistemi di telecamere a circuito chiuso per garantire il controllo delle dinamiche di gara, le centrali operative controllate dai direttori di corsa e i commissari, le radiocomunicazioni per i marshals sul tracciato, gli impianti audio e video, i sistemi di cronometraggio e l’intera infrastruttura in fibra ottica per la distribuzione dei segnali.

Scopri i progetti
Light Panels

Light Panels

Il primo sistema di bandiere elettroniche venne implementato sul tracciato di Marina Bay di Singapore nel 2008 dal dipartimento di ricerca e sviluppo oggi in DZ Engineering, durante la gara inaugurale in notturna di Formula 1. Grazie all’esperienza maturata, DZ Engineering rappresenta uno dei pochi player internazionali in grado di fornire un sistema omologato dalle Federazioni. L’azienda è inoltre proprietaria di un brevetto che permette ai sistemi di funzionare totalmente in modalità wireless.

Scopri i progetti

Illuminazione di Pista

Il primo gran premio in notturna nella storia della Formula 1 venne progettato e realizzato dal team di tecnici e ingegneri oggi in DZ Engineering. Dopo questa milestone, rappresentata dall’illuminazione del Marina Bay F1 Street Circuit di Singapore, nel 2021 l’azienda è stata coinvolta nello sviluppo del primo ePrix in notturna con tecnologia a LED e, successivamente, del primo ePrix parzialmente indoor nella storia di Formula E rispettivamente a Diriyah (Arabia Saudita) e Londra. Le soluzioni full-service luci per eventi di questa categoria sono un’altra peculiarità di DZ Engineering che garantisce gli standard richiesti dagli organi di competenza internazionali riducendo l’impatto economico ed ecologico soprattutto per circuiti cittadini che utilizzano il tracciato solamente per un evento all’anno.

Scopri i progetti
Illuminazione di Pista

Elettronica Speciale

Gli standard internazionali richiedono specifiche tecnologie per garantire lo svolgimento in sicurezza degli eventi sulle piste omologate FIA e FIM. DZ Engineering progetta e realizza le soluzioni richieste dagli standard di settore quali i sistemi di telecamere a circuito chiuso per garantire il controllo delle dinamiche di gara, le centrali operative controllate dai direttori di corsa e i commissari, le radiocomunicazioni per i marshals sul tracciato, gli impianti audio e video, i sistemi di cronometraggio e l’intera infrastruttura in fibra ottica per la distribuzione dei segnali.

Scopri i progetti
Elettronica Speciale

Light Panels

Il primo sistema di bandiere elettroniche venne implementato sul tracciato di Marina Bay di Singapore nel 2008 dal dipartimento di ricerca e sviluppo oggi in DZ Engineering, durante la gara inaugurale in notturna di Formula 1. Grazie all’esperienza maturata, DZ Engineering rappresenta uno dei pochi player internazionali in grado di fornire un sistema omologato dalle Federazioni. L’azienda è inoltre proprietaria di un brevetto che permette ai sistemi di funzionare totalmente in modalità wireless.

Scopri i progetti
Light Panels
#FullSpeedAhead
Contattaci ora