MUSEO ARCHEOLOGICO DI SANTA SCOLASTICA II LOTTO

Realizzazione dei Sistemi di illuminazione, multimediali e di gestione

2017/2018

Alcuni tra i più importanti reperti archeologici, dalla Preistoria al Medioevo, del territorio Pugliese sono custoditi nelle sale del Complesso Monumentale di Santa Scolastica.

La valorizzazione del Complesso ha avuto inizio nel 2014 con il percorso di luci e narrazione che porta alla scoperta della storia del Bastione.

Oggi è possibile ammirare tali reperti grazie ad un percorso di visita che si articola all’interno delle sale del primo piano del Museo.

L’intervento di DZ Engineering ha riguardato soprattutto la valorizzazione degli ambienti interni e delle corti fino a focalizzare la luce sui contenuti, realizzando corpi illuminanti progettati ad hoc, sia per gli ambienti che per gli espositori.

Due installazioni MULTIMEDIALI arricchiscono altrettanti ambienti del Museo, di per sé fortemente suggestivi perché non puramente espositivi ma siti Archeologici veri e propri. Tramite videoproiettori e casse acustiche abilmente installati (ed occultati) dai tecnici DZ, i visitatori possono così apprezzare nel dettaglio i reperti scavati dallo stesso sito che si trovano a visitare; oppure, seguendo la voce narrante e gli effetti sonori, farsi avvolgere dalla fascinazione degli ambienti immersivi dove sembra che ‘emergano’ dal buio gli oggetti più belli per mostrarsi, restaurati nelle forme e nei colori, al pubblico.

Tutti i corpi illuminanti sono a tecnologia LED ad elevato indice di resa Cromatica.

Gli impianti d’illuminazione e multimediali sono governati dal sistema nostro proprietario di gestione DIGILUX VM 3000.

Galleria Immagini